Festa del ghiaccio o festival del ghiaccio si svolge in corrispondenza con lo Tsagaan sar a Khar-us sulle acque ghiacciate del lago Huvsgul.

Questa è una festa recente, nata solo nel 2003 ed inizialmente prevista a febbraio, in corrispondenza della festa nazionale dello Tsagaan Sar.

Raggiungere il festival del ghiaccio è già di per sé un’avventura: in treno dalla capitale sino a Erdenet e poi fuoristrada fino a Murun, sulle rive di una delle più profondi distese d’acqua dolce dell’Asia Centrale.

Bambini, nomadi, musicisti, sciamani, sportivi, pastori di renne si ritrovano per stare insieme, giocare, cantare, consumare riti religiosi.

Ci sono anche delle gare particolari, come il sumo sul ghiaccio, una gara di slitte trainate da cavalli, pattinaggio, braccio di ferro e slalom sul ghiaccio riservata alle jeep russe: tutto rigorosamente sul ghiaccio!

Davvero un bel modo per esorcizzare l’inverno ed accogliere la primavera, impagabile.

Paolo Mazzanti, nel 2015, ha visitato questa suggestiva festa.

La galleria fotografica di questo evento è visionabile qui.